Chi Siamo

Associazione “no profit” che opera nel sociale e la cui meta è quella di giungere attraverso “lo studio e la formazione lavorativa” a rendere gli individui liberi ed indipendenti.

Lavorando in convenzione con Roma Capitale, V Dipartimento-Ufficio Immigrazione- assiste in un Centro di Casalotti immigrati richiedenti asilo, rifugiati (RAR) e stranieri bisognosi di assistenza socio-formativa, formulando programmi indirizzati verso una completa integrazione secondo i propri canoni : STUDIO E LAVORO

L’ACISEL si è costituita come Associazione il 9/06/1997 sulle fondamenta costruite da un’attività rivolta, nei dieci anni precedenti, all’assistenza degli immigrati (1987-1997)

Gli stessi operatori più altri volontari si sono successivamente uniti sotto questa nuova denominazione che si propone, non solo di dare assistenza necessaria per la sopravvivenza agli immigrati, ma di prepararli, attraverso lo studio e corsi di formazione ad inserirsi in modo adeguato nel contesto socio-culturale-lavorativo della popolazione italiana.

 

-I primi immigrati inizialmente accolti in piccoli gruppi in appartamenti a Roma e Nettuno furono ospitati in un

-residence di Santa Severa (RM). Qui si iniziò ad accogliere prima della caduta del muro di Berlino (1989) tramite l’Associazione American Joint, famiglie di profughi ebrei russi (250 persone) poi alloggiati in un condominio a Nettuno per circa 18 mesi ed in attesa di trasferimento in altre nazioni e continenti

 

-Nel 1991 per il decentramento di 2000 immigrati della “Pantanella” a Roma, vengono inviati nel condominio di Nettuno 419 bengalesi ospitati per circa 24 mesi

 

-Oltre queste etnie vengono ospitati peruviani e romeni sino al 1996

 

-Dal 1996 al 1997 in un nuovo Centro situato nel Comune di Fiumicino vengono ospitati 382 pakistani ed immigrati di altre nazioni.

 

-Dal settembre 1997 sino ad oggi, nella nuova struttura dell’ACISEL di Casalotti con capienza per 120 persone vengono assistiti immigrati che vi rimangono dai 6 ai 12 mesi

 

-Nel 1999 per trasferimento in emergenza dal Colle Oppio in Roma, sono ospitate nel condominio di Nettuno 160 persone di famiglie curde per un periodo di circa 2 anni

 

-Dal 1997 al 2005 in un altro Centro di Accoglienza ACISEL vengono accolte intere famiglie di immigrati curandone in modo particolare l’assistenza ai bambini ed alle madri in gravidanza (zona Centocelle -“Casa Benvenuto”) (83 nuclei familiari per un totale di 378 persone)

 

-Dal 2001 al 2003 viene aperto dall’ACISEL un “Centro per minori stranieri non accompagnati senza fissa dimora” nel condominio di Nettuno in cui sono transitati

583 ragazzi dai 14 ai 18 anni provenienti prevalentemente da paesi dell’est Europa

 

-Dal luglio 2008 ospita  in una sua struttura di Via Casilina (zona Centocelle) 25 persone del DARFUR

 

-Dal 2001 è stato istituito presso il Centro di Centocelle uno SPORTELLO che inserito nel territorio del VII Municipio, frequentato da un numero cospicuo di stranieri, è ben funzionante ed in continua espansione (522 accessi dal 1°febbraio al 15 settembre 2009). Lo Sportello offre un servizio completamente gratuito.

 

L’ACISEL è :

-membro della SIMM (Società Italiana di Medicina delle Migrazioni)

-membro del GRIS (Gruppo Regionale Immigrazione e Salute)

-membro dell’Associazione Umanitaria dei medici contro la tortura

-fa parte del Gruppo di Associazioni di Volontariato del Policlinico Universitario “A.Gemelli” per assistenza e corsi di formazione per immigrati

 

L’ACISEL gestisce il Centro di Casalotti in ATI con l’Associazione ALIMI (Associazione Lavoratori Immigrati e Italiani)

PERSONALE

1)DIRIGENZA:

Presidente

Direttore Responsabile

Coordinatore Responsabile

Segretario

Tesoriere

 

2)PERSONALE OPERATIVO:

Operatori di segreteria

Servizio Sociale

Controllo Servizi

Addetti cucina e servizi

Notturni

Manutentori

Medici

Medici contro la tortura

Psicologi

Consulenti legali

Mediatori culturali

Interpreti plurilingue

SERVIZI OFFERTI:

Accettazione

Servizio di vitto e alloggio

Servizio Sociale

Servizio medico-psicologico

Servizio di medicina contro la tortura

Servizio consulenza legale

Servizio assistenza allo studio

Servizio assistenza alla formazione

Servizio assistenza al lavoro

Servizio assistenza ricerca alloggiativa

Servizio di assistenza all’integrazione sul territorio, a livello regionale e nazionale

Casalotti